senza titolo-1
wam group white
logo basket cavezzo bianco2
logo basket cavezzo bianco2
fip_logo_fip_oriz

Sede società: Via Cavour 59/D 41032 Cavezzo (MO)

 

Campo di gioco: Palasport – Via Cavour 59/D – 41032 Cavezzo (MO)

 

Telefono e fax: +39 0535 46200

 

Email società: basketcavezzo@gmail.com

 

Email ufficio stampa e social: divaiosmm@gmail.com

LE PIOVRE LIMITANO I DANNI AD ARIANO IRPINO E CENTRANO LA FINALE PROMOZIONE CON LIVORNO

28-05-2024 18:31

Carlo Grilli

Serie B,

LE PIOVRE LIMITANO I DANNI AD ARIANO IRPINO E CENTRANO LA FINALE PROMOZIONE CON LIVORNO

LE PIOVRE LIMITANO I DANNI AD ARIANO IRPINO E CENTRANO LA FINALE PROMOZIONE CON LIVORNO

TABELLINO

 

VIRTUS ARIANO IRPINO – WAMGROUP CAVEZZO 74-70

(20-18, 38-34, 54-49)

 

F.G. ARIANO IRPINO: Moretti 7, Tsiubik 12, Albanese 4, Torruella 18, Ferraretti 12, Allegro ne, Guilavogui 18, Armenti, Mastrototaro 3. 

All. Bellizzi

 

WAMGROUP CAVEZZO: Siligardi 9, Zanoli 12, Cariani, Kolar 3, Verona 23, Maini 10, Costi 10, Calzolari 2, Stefanini ne, Zucchi ne.

 All. Piatti


52c293f9-5d06-4689-8d5e-6ad5f2667c75.jpeg

CRONACA DEL MATCH

 

Le Piovre compiono l’impresa al PalaCardito: la strenua difesa del tesoretto di 14 punti conquistato nella gara di andata consegna infatti alla Wamgroup, malgrado la sconfitta, l’accesso alla finale promozione per la serie A2. In terra irpina la squadra di Cavezzo parte forte, 0-6 dopo 2 minuti, grazie a Maini (10 punti) e Siligardi (9)  dimostrandosi pronta ad affrontare un match lungo e complicato, in cui ogni possesso vale tantissimo. Le piovre lottano e soffrono soprattutto tra la fine del primo e l’inizio del secondo quarto quando, l’attacco giallonero si inceppa e Ariano Irpino tocca la doppia cifra di vantaggio, ma poi risale con una superlativa Marta Verona fino al -4 della pausa lunga (38-34). Ad inizio ripresa il grande sforzo del collettivo giallonero impedisce alla formazione campana (bene Guilavogui, Tsiubik e soprattutto Torruella) di scappare di nuovo, almeno fino a quarto quarto inoltrato quando le giocatrici di casa con una fiammata offensiva toccano di nuovo il +9; ma la classe e l’esperienza di Costi e Zanoli, oltre alla solita Verona, ricuciono il gap limitandolo a soli due possessi alla sirena finale (74-70). Missione compiuta quindi in casa Wamgroup: ora le giallonere affronteranno in finale il Jolly Livorno, con gara d’andata il prossimo week-end a Cavezzo e ritorno in terra labronica il week-end successivo; varrà sempre la differenza punti nel doppio confronto

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder